Labbra Screpolate: Rimedi per Idratare le Labbra Secche e Tagliate

I migliori rimedi naturali per idratare le labbra secche, tagliate e screpolate, grazie a scrub, burrocacao fai da te e oli vegetali che aiutano a rimuovere le pellicine e ad avere labbra morbide e lisce.

labbra-screpolate-rimedi-naturali

Il problema della labbra screpolate e secche è molto più comune di quanto si immagini. Al contrario di quanto si possa pensare, questo disturbo non si presenta solo quando siamo esposti a temperature rigide ed al vento. Le cause, come vedremo tra poco, sono molteplici così come sono numerosi i rimedi per le labbra tagliate.

Prima di comprare un burrocacao, proviamo con ingredienti del tutto naturali che si prestano anche ad altri usi per la pelle, capelli ed il corpo. In molti casi, è possibile anche trovare sollievo dalla cheilite (screpolature ai lati della bocca). Scopriamo allora come avere labbra bellissime ed idratate in poco tempo.

Labbra Secche e Screpolate: Cause e Sintomi

Prima di vedere i rimedi, parliamo delle cause della labbra molto secche. Come accennato, non è solo il freddo ed il vento a seccare la bocca. Altre cause comprendono la scarsa idratazione, carenze alimentari, l’abuso di prodotti per le labbra ed il viso di scarsa qualità, infezioni, dermatiti, il fumo, ma anche l’esposizione ai raggi solari. I sintomi invece includo labbra tagliate, secche, arrossate e che fanno male. Più questa zona si secca e più si presenta una desquamazione che porta alla comparsa delle classiche pellicine sulle labbra. E’ bene allora correre subito ai ripari difendendo la zona con scrub, oli e prodotti che molto spesso abbiamo già a portata di mano.

Labbra Screpolate: Rimedi per Idratare le Labbra Secche

Come idratare le labbra? Ecco qui molti prodotti che possiamo trovare in erboristeria oppure online e che ci possono aiutare a ritrovare sollievo da rossore, bruciore e secchezza. Scopriremo come fare un burrocacao naturale ma anche come valorizzare diversi ingredienti giù presenti nelle nostre case.

Zucchero e miele sulle labbra

Labbra molto secche? Niente paura, creiamo uno scrub con miele e zucchero. Il primo ingrediente è noto per essere un antibatterico e antibiotico naturale. Aiuta quindi a rimarginare i tagli sulle labbra ma anche a scongiurare le infezioni. Prendiamone una piccola quantità con il dito, spalmiamola sulla bocca e lasciamo agire. Per fare uno scub, invece, mettiamo anche un po’ di zucchero in un recipiente e mescoliamo i due ingredienti. Strofiniamo molto delicatamente ma evitiamolo in caso di tagli molto profondi. Gli scrub sono invece ottimi per rimuovere pelle e cellule morte in modo naturale.

Olio di cocco

Vediamo adesso, tra i tanti rimedi della nonna per labbra screpolate, un olio dalle interessanti proprietà ed applicazioni. L’olio di cocco si solidifica d’inverno o in frigorifero, mentre in presenza del caldo si scioglie diventando molto liquido. Possiamo usarlo per realizzare un dentifricio fatto in casa (la ricetta QUI) o addirittura per cucinare fritture più leggere. Nel nostro caso lo useremo come balsamo per labbra. Assicuriamoci di acquistare un prodotto puro e, una volta sciolto, mettiamone una piccola quantità in un vasetto basso e dalla bocca larga. In questo modo, anche se si dovesse solidificare, potremmo prenderlo con facilità. Con le dita mettiamone un po’ sulle labbra asciutte e secche facendo attenzione a non ungere anche la pelle intorno.

Burro di karitè per labbra asciutte

Questo prodotto è ideale non solo per prevenire le rughe ma anche per idratare le labbra molto secche. E’ ricco di vitamine A, D ed E. Oltre ad essere considerato utile per proteggere la pelle dal sole, il burro di karitè crea intorno alle zone dell’applicazione uno strato che impedisce alle impurità di attaccare la cute. Ma come usarlo sulla bocca screpolata? Applichiamone, durante la giornata, una piccola quantità direttamente con il dito e ripetiamo il trattamento la sera, lasciandolo agire per tutta la notte. L’azione lenitiva aiuterà contro irritazione ed arrossamenti rivelandosi una valida alternativa al burrocacao.

Olio di oliva sulle labbra

Un prodotto che tutti abbiamo nella cucina è sicuramente l’olio di oliva. Questo è un vero rimedio di emergenza per labbra spaccate e che fanno male. Bastano 2 gocce applicate con delicatezza per realizzare un burrocacao naturale. Questo olio per le labbra può essere unito anche allo zucchero per fare un scrub per rimuovere le pellicine. In un piccolo contenitore mettiamo 1 cucchiaino raso di zucchero e uno di olio. Mescoliamo bene e applichiamolo delicatamente con massaggi lenti. Rimuoviamo il tutto sempre senza strofinare e la nostra bocca sarà di nuovo morbida e liscia.

Glicerina per idratare le labbra secche

Ecco un ottimo balsamo per le labbra da fare in casa con la glicerina. In questo modo possiamo proteggere la pelle dalle screpolature e dai classici taglietti che si formano con il freddo. La glicerina è alla base di tantissimi prodotti e creme in quanto ha un forte potere idratante e protettivo. Inoltre non causa reazioni allergiche. Applichiamo un po’ di glicerina vegetale sulle labbra disidratate, la sera prima di andare a dormire e lasciamo agire per tutta la notte. Continuiamo per 5-6 giorni fino a quando il problema non sarà risolto.

Olio di mandorle

L’olio di mandorle dolci si trova ormai in ogni supermercato ad un prezzo accessibile a chiunque. Oltre ad essere ottimo per massaggi rilassanti e tonificanti, è perfetto per le smagliature in gravidanza, come lenitivo per rasatura e ceretta e per i bambini in caso di arrossamenti ed irritazioni. In caso di freddo e vento, ma anche in estate quando il sole è molto forte, mettiamone 2-3 gocce sulle labbra screpolate per ammorbidirle e proteggerle dagli agenti esterni. Questo burrocacao fai da te è efficace nella maggior parte dei casi, anche alternato con gli altri rimedi proposti.

Cetriolo per labbra spaccate dal freddo

Il cetriolo è ottimo per rinfrescare e tonificare la pelle nonché per idratarla a fondo. E’ usato infatti per eliminare le occhiaie ma è perfetto anche se applicato sulle labbra molto secche. Come fare? Laviamo bene il cetriolo e tagliamone una fetta. Applichiamola per qualche minuto sulla bocca e dopodiché risciacquiamo delicatamente. Possiamo farlo tutte le sere prima di andare a dormire ma anche durante la giornata per 2-3 volte. In pochi giorni avremo di nuovo una bocca morbida e idratata in modo naturale.

Aloe vera come idratante per labbra

Abbiamo parlato a lungo del gel di aloe vera (ne troviamo 27 usi QUI). Sappiamo essere ad alto contenuto di vitamina B2 e B6 ma anche potassio, rame, selenio e manganese. E’ un ottimo cicatrizzante naturale e per questo è ideale come rimedio per labbra secche e screpolate. Acquistiamo un tubetto (al 98-99% di aloe) e applichiamone una piccola quantità su tutte le labbra ma anche sulle screpolature ai lati della bocca (cheilite). Possiamo ripetere il procedimento anche un paio di volte al giorno.

Tè verde

Un rimedio apparentemente insolito, è rappresentato dal tè. Facciamo un infuso versando 250 ml di acqua calda in una tazza dove abbiamo messo una bustina di tè verde. Lasciamo per 5 minuti aspettando che si intiepidisca. A questo punto mettiamo la bustina (senza strizzarla troppo) sulla bocca screpolata. Lasciamo agire per 3-4 minuti prima di rimuovere e ripetere per una seconda volta (dopo aver immerso nuovamente la bustina nell’acqua). I tannini e gli antiossidanti svolgono un’azione riparatrice in caso di spaccature e tagli dovuti al freddo e alla disidratazione. Provare per credere!

Olio di ricino sulle labbra screpolate

Ottimo per stimolare la crescita dei capelli e delle ciglia, l’olio di ricino sulle labbra svolge una funzione protettiva ed idratante. Per il nostro problema, basta una goccia un paio di volte al giorno per prevenire la secchezza prima di esporsi al sole o al freddo intenso. Questo olio è un ottimo elasticizzante, previene le rughe e dona nuova vita, oltre che alle labbra screpolate, anche alla pelle del viso e del corpo.

Leggi anche: Olio di Ricino: Proprietà, Usi per Bellezza e Salute e Controindicazioni

Limone

Vediamo adesso come idratare le labbra con il limone. Come per altri rimedi, ovviamente, anche questo va fatto con costanza tutti i giorni per almeno una settimana. In un contenitore mettiamo 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaino di olio di ricino e un cucchiaio di miele. Mescoliamo bene e applichiamo come una maschera per labbra screpolate e secche. Lasciamo in posa per una decina di minuti prima di lavare le labbra con acqua tiepida. Il limone disinfetta tagli e ferite, il miele evita il propagarsi delle infezioni e dei batteri, mentre l’olio di ricino idrata a fondo donando di nuovo elasticità alla pelle e sollievo dal dolore della labbra tagliate.

Bicarbonato per scrub labbra fai da te

Esfoliare le labbra in modo naturale è davvero facile. In questo modo possiamo ammorbidire la zona ed eliminare la pelle morta. Dopodiché possiamo applicare un olio per le labbra scegliendone uno dei tanti visti in questo articolo. Per questo rimedio basta ½ cucchiaio di miele, un paio di gocce di olio di oliva e ½ cucchiaio di bicarbonato. Uniamo tutti gli ingredienti e spalmiamo sulle zone secche con un leggero movimento. Attendiamo un paio di minuti e poi rimuoviamo con acqua tiepida.

Labbra Screpolate e Secche: Prevenzione e Precauzioni

Dopo aver parlato di labbra screpolate, rimedi, cause e sintomi di questo disturbo, concludiamo con alcuni consigli per prevenire il problema. Per prima cosa usiamo uno dei tanti oli proposti per proteggere le labbra quando dobbiamo esporci a temperature molto rigide, al freddo e al sole. Beviamo di più perché la bocca asciutta e le labbra secche e screpolate sono dei chiari sintomi di disidratazione.

Se viviamo in una casa dove l’umidità è al minimo, compriamo un umidificatore e teniamolo acceso per un po’, soprattutto la notte. Un ultimo accorgimento è quello di non leccare le labbra in continuazione sperando di idratarle. Lo strato di saliva si asciuga in fretta andando a complicare il problema. Se notiamo le prime pellicine, facciamo subito un scrub e realizziamo un burrocacao fai date con i prodotti visti in precedenza.