Marmellata di Fragole: Ricetta con e Senza Zucchero (anche con Bimby)

La marmellata di fragole si prepara in pochissimo tempo. Eccola in tre versioni: la ricetta classica con lo zucchero, la versione della marmellata di fragole senza zucchero e il procedimento per farla con il bimby!

marmellata di fragole 3 ricette

La marmellata di fragole è una specialità da preparare nei mesi estivi, quando le fragole sono uno dei frutti di stagione più golosi. Preparala in casa è davvero semplice in quanto non richiede molto tempo e solo tre semplici ingredienti: fragole, limone e zucchero.

Molto dolci e succose, le fragole sono un frutto perfetto per realizzare un’ottima confettura da conservare per tutto l’anno e da usare non solo su pane e fette biscottate ma anche per farcire torte e dessert. Inoltre, possiamo realizzare in casa anche un’ottima marmellata di fragole senza zucchero, usando semplicemente una mela.

Ricordiamo che le fragole sono alimenti ricchi di antiossidanti e di Vitamina C, adatti anche a chi segue una dieta dimagrante in quanto contengono poche calorie (32 kcal per 100 gr) e a chi soffre di diabete. Aggiunte a pezzetti nelle insalate, aumentano l’assorbimento del ferro contenuto nella verdura; associamole quindi a spinaci e verdure a foglia verde.

In ultimo, visto che le fragole sono anche un ingrediente di bellezza, se ne avanza qualcuna usiamola per preparare una maschera antirughe ed illuminante. Basta schiacciare 5 fragole e aggiungere un cucchiaino di yogurt, mescolare e applicare sul viso per 20 minuti.

Ma vediamo come realizzare la confettura di fragole nella versione classica, senza zucchero e con il bimby.

Marmellata di Fragole: Ricetta con e Senza Zucchero

Per preparare questa dolce marmellata occorre scegliere delle fragole mature e preferibilmente bio. Se non si hanno a disposizione fragole di origine biologica, è bene lavarle accuratamente prima di procedere alla preparazione. Il miglior modo è quello di tenerle in ammollo per circa mezz’ora in una soluzione di acqua e bicarbonato e poi sciacquarle singolarmente con delicatezza.

La cosa importante è non togliere il picciolo verde mentre si lavano in quanto i pesticidi andrebbero a finire all’interno del frutto. Ecco allora come fare una golosa marmellata di fragole!

Marmellata di fragole: ricetta classica

La ricetta base della marmellata di fragole prevede l’uso di tre soli ingredienti che sono naturalmente le fragole, lo zucchero e il succo di limone. A questi però si possono aggiungere delle spezie o aromi per dare alla marmellata un gusto particolare. Ad esempio possiamo aggiungere qualche fogliolina di menta, un pizzico di pepe nero o dei chiodi di garofano, per ottenere un sapore fresco e aromatico. Gli ingredienti sono: 500 gr di fragole, 150 gr di zucchero, succo di mezzo limone.

La prima cosa da fare è lavare bene le fragole e solo alla fine togliere il picciolo. A questo punto tagliamole a pezzetti e mettiamole in una ciotola capiente. Aggiungiamo il succo di limone e lo zucchero e lasciamole macerare per circa 2 ore. Possiamo aumentare le dosi di zucchero se vogliamo una confettura di fragole più dolce o se non sono del tutto mature.

Al termine della macerazione, trasferiamo il tutto in una pentola e cuociamo per circa 50 minuti, a fuoco lento. Quando si formerà un po’ di schiuma di tanto in tanto, togliamola con un cucchiaio di legno. Per controllare se la marmellata è cotta prendiamone un cucchiaino e adagiamolo su un piattino. Se è abbastanza densa e non scivola vuol dire che è pronta e che possiamo toglierla dal fuoco. Mettiamola nei vasetti precedentemente sterilizzati, chiudiamo bene e teniamoli a testa in giù. Infine conserviamola in un luogo fresco.

Marmellata di fragole senza zucchero

Se vogliamo sostituire lo zucchero nella marmellata di fragole possiamo utilizzare diversi ingredienti come la stevia (liquida o in polvere) o le mele. Queste ultime contengono la famosa pectina, un dolcificante naturale che riesce anche ad addensare maggiormente il composto in cui viene utilizzato. Per realizzare una marmellata di fragole senza zucchero con l’uso delle mele ci occorrono: 500 gr di fragole, 1 mela, succo di mezzo limone, 3 cucchiai di acqua.

Come per la ricetta precedente, dobbiamo lavare bene le fragole e privarle del picciolo. Laviamo anche la mela e togliamo il torsolo ma non la buccia in quanto è la parte che contiene la pectina. Mettiamo la frutta a pezzetti in una pentola, versiamo anche il limone e l’acqua e cuociamo per circa 50 minuti. Come al solito giriamo di tanto in tanto e controlliamo la cottura con la prova del piattino. Al termine versiamo la nostra golosa confettura nei vasetti sterilizzati e capovolgiamoli. Vogliamo una marmellata un po’ piccante? Aggiungiamo a metà cottura un pizzico di zenzero grattugiato o del peperoncino!

Marmellata di fragole con bimby

Gli ingredienti che occorrono per realizzare la marmellata di fragole con il bimby sono gli stessi che abbiamo visto per la ricetta classica. Anche in questo caso i tempi di cottura sono quasi gli stessi, l’unica differenza è che non dovremo girare il composto durante la cottura. Ecco come procedere.

Tagliamo le fragole a metà dopo averle lavate bene e tolto il picciolo. Mettiamole nel boccale e frulliamo a vel. 6 per 4 secondi. A questo punto apriamo e aggiungiamo lo zucchero e il succo di limone. Cuociamo a 100° per 40 minuti, vel.2 con modalità antiorario. Controlliamo la consistenza e se preferiamo una marmellata più densa, prolunghiamo la cottura di altri 20 minuti. Ecco pronta una marmellata di fragole pronta da gustare!