Olio di Mandorle per Smagliature: Come e Quando Usarlo per Attenuarle

L'olio di mandorle per smagliature è un ottimo alleato per la pelle poco elastica come succede ad esempio in gravidanza. Ecco come usarlo e come potenziare gli effetti con l'aggiunta di oli essenziali.

olio di mandorle smagliature

L’olio di mandorle per smagliature è un ottimo rimedio da usare anche tutti i giorni per attenuare e prevenire le striature che si formano in diverse parti del corpo. I sali minerali (calcio, magnesio, potassio e fosforo) e le vitamine A, B, D ed E contenute al suo interno, sono ottimi per nutrire la pelle e renderla più elastica. Le sue proprietà cicatrizzanti aiutano a trattare le smagliature sia rosse che bianche, dovute ad esempio a repentine variazioni di peso come succede durante la gravidanza.

Possono usare l’olio di mandorle per smagliature anche coloro che hanno una pelle delicata e sensibile in quanto non provoca irritazioni; infatti questo prodotto può essere usato anche per i più piccoli siccome è ipoallergenico e non ha controindicazioni.

Olio di Mandorle per Smagliature: Quando e Come Usarlo

Cerchiamo di capire allora come usare l’olio di mandorle smagliature e per la pelle in generale.

Frizionato sulla pelle, l’olio di mandorle dolci stimola la circolazione sanguigna e rende l’epidermide morbida e idratata. Condizioni, queste, essenziali per fare fronte all’insorgere delle smagliature, soprattutto durante la gravidanza o nei periodi in cui ci sono variazioni notevoli del peso corporeo come durante una dieta o nel periodo adolescenziale.

L’olio di mandorle per smagliature è utile per rendere la pelle più elastica e irrorata. Quest’ultima sarà in grado di tollerare maggiormente le sollecitazioni meccaniche, ma anche gli altri interventi di natura ormonale e stressogena causa di questi inestetismi della pelle. Ma come si usa?

Applichiamone una quantità generosa sulle zone da trattare come cosce, glutei, seno e addome e massaggiamo con movimenti circolari. Questo leggero ma profondo massaggio servirà non solo a far penetrare l’olio ma anche a riattivare la circolazione, che quando non è regolare, causa la formazione di smagliature. Il trattamento andrebbe ripetuto due volte al giorno almeno per i primi periodi, per poi diminuire le applicazioni.

La cosa importante è che l’olio di mandorle sulle smagliature può essere utilizzato da solo o potenziato con qualche goccia di olio essenziale in grado di aumentare le proprietà elasticizzanti e cicatrizzanti.

A scelta si possono usare diversi tipi di oli essenziali come:

Lavanda: con effetti rilassanti e cicatrizzanti

Neroli: il più efficace sulle smagliature ma anche il più costoso

Melograno: ricchissimo di antiossidanti, previene l’invecchiamento

Pompelmo: tonificante e benefico anche per combattere la cellulite.

Oltre agli oli essenziali, possiamo aggiungere all’olio di mandorle anche altri oli antismagliature, per creare un mix perfetto contro questi antiestetici segni: tra i migliori ci sono l’olio di rosa mosqueta, di argan, vinaccioli e di carota. Mischiamoli in parti uguali e applichiamoli sulle zone da trattare fino a completo assorbimento.

Il momento migliore per utilizzarlo è sicuramente quando la pelle è leggermente umida; ad esempio dopo aver fatto la doccia e aver tamponato la pelle con un asciugamano, possiamo spalmare l’olio su tutto il corpo insistendo sulle zone dove sono presenti le smagliature.Quest’olio difatti è molto utile per chi ha la pelle secca e può sostituire la crema idratante.

L’alto tenore di vitamina E contrasta lo stress ossidativo della pelle e limita i danni conseguenti all’esposizione ai raggi ultravioletti. La sua applicazione regolare rende la nostra pelle morbida e liscia per lungo tempo, proteggendola dagli agenti esterni.

Pratichiamo massaggi con olio di mandorle dolci avendo l’accortezza di portare l’olio alla temperatura corporea al fine di agevolarne l’assorbimento. Già dalle prime applicazioni potremo apprezzare una piacevole levigatezza della pelle, maggiormente idratata ed elastica.

Un altro uso strepitoso dell’olio di mandorle dolci riguarda le labbra. Questo prodotto è particolarmente utile in inverno quando le labbra tendono a screpolarsi per il freddo. Massaggiare qualche goccia aiuta a mantenerle idratate per molte ore. Per rinforzare le unghie fragili in modo naturale, basta invece massaggiarlo partendo dalle cuticole per tutta la lunghezza delle unghie.

Ottimo anche per la cura dei capelli, combatte la forfora e li rende morbidi e lucidi. Uniamolo ai nostri impacchi preferiti, mischiandolo ad altri oli come quello di cocco e di argan.

Abbiamo visto come utilizzare l’olio di mandorle per smagliature e per la cura del nostro corpo. Non dimentichiamo di comprare un olio spremuto a freddo e di trattare le parti interessate con una certa frequenza per ottenere risultati apprezzabili e soprattutto duraturi nel tempo.

Leggi anche: Olio di Mandorle per Capelli Lucidi, Morbidi e Forti