Piadine Senza Glutine: 7 Ricette per Piadine Morbide e Leggere

Tante ricette per fare delle piadine senza glutine morbide e sfiziose, usando farine gluten free come quella di riso, ceci e quinoa.

piadine-senza-glutine-ricette

Molte sono le ricette per realizzare delle buonissime piadine senza glutine, usando diversi tipi di farina. Le farine senza glutine come quella di riso, grano saraceno, quinoa, piselli e ceci sono perfette per creare delle piadine per celiaci (e non solo) morbide e leggere. Questi tipi di farina possono essere usati da soli o mescolati tra di loro, a seconda dei gusti. Per ottenere l’impasto e il gusto perfetto, si possono fare delle prove variando di volta in volta le percentuali e aggiungendo spezie o aromi diversi.

In ogni caso possiamo realizzare una piadina priva di glutine perfetta, semplicemente usando solo un tipo di farina, acqua e sale. Alcune ricette prevedono anche l’uso del bicarbonato che serve per farle “lievitare” leggermente e dare più morbidezza; al suo posto però si potrebbe anche usare un pizzico di lievito per pizza e focacce se non si è intolleranti.

Ma vediamo qualche sfiziosa ricetta per fare le piadine senza glutine, da farcire a piacimento!

Piadine Senza Glutine: 7 Ricette Semplici

Le farine senza glutine da usare per realizzare le piadine sono tante; oltre a quelle che vedremo di seguito ci sono anche le farine di legumi (fave, fagioli, lenticchie rosse, lupini), mais, teff, miglio, amaranto ecc Tutte ci permettono di creare crepes e piadine per celiaci ma anche altri prodotti da forno come grissini, pane, biscotti e cracker.

Le ricette elencate di seguito sono per realizzare delle piadine salate, ma volendo si possono personalizzare per fare una versione dolce, sostituendo il sale con lo zucchero e aggiungendo latte vegetale al posto dell’acqua. Insomma, con un po’ di prove, pazienza e fantasia si possono ottenere delle piadine perfette!

Piadina con farina di riso

La prima della piadine senza glutine è realizzata con sola farina di riso. L’impasto risulta morbido e leggero ed è ideale per chi non ama i sapori troppo intensi. La farina di riso difatti ha un gusto molto delicato, per questo motivo può essere anche arricchita con spezie e aromi a piacere che conferiscono più sapore. Gli ingredienti che ci occorrono per 2 piadine sono: 150 g di farina di riso, 1 cucchiaio scarso di olio di oliva, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato, acqua q.b.

In una ciotola versiamo la farina di riso, il bicarbonato e il sale. Aggiungiamo anche l’olio e cominciamo a versare l’acqua a filo, mescolando bene. Quando avremo ottenuto un bell’impasto sodo, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamolo riposare un’oretta. Al termine dividiamolo in 4 parti e stendiamole con il mattarello. Possiamo usare anche dei fogli di carta da forno per evitare che la pasta si attacchi. Cuociamo le piadine con farina di riso su una piastra unta con olio di oliva, per qualche minuto a lato.

Piadina senza glutine con farina di ceci

Ecco una classica piadina senza glutine per chi ama il sapore intenso della farina di ceci. Questa piadina è perfetta per le giornate estive, farcita con ingredienti freschi come pomodori, rucola e un soffice patè di tofu. La ricetta che segue prevede l’utilizzo della sola farina di ceci, ma volendo si può utilizzare insieme ad altri tipi di farine senza glutine in base ai propri gusti. Per 4 piadine ci servono: 140 gr di farina di ceci, 280 ml di acqua, un pizzico di sale e spezie a piacere.

Mescoliamo la farina di ceci con sale e spezie (ad esempio curry, curcuma, rosmarino ecc) e versiamo poco a poco l’acqua. Con una frusta amalgamiamo il tutto e mettiamo in frigo per circa mezz’ora in modo che il composto delle piadine si addensi. Con un mestolo preleviamo una parte di composto e versiamolo sulla piastra antiaderente già calda; cuociamo per 2-3 minuti a lato.

Piadina con farina di quinoa

Per realizzare questa piadina senza glutine ci occorre della semplice farina di quinoa. Si tratta di un prodotto non sempre facile da trovare ma che in cucina è un valido alimento soprattutto per gli intolleranti al glutine. Con la farina di quinoa infatti si possono realizzare anche grissini, pane, cracker, muffin e tante ricette sfiziose. Per le piadine di quinoa servono: 200 gr di farina di quinoa, 160 ml di acqua, 40 gr di olio di oliva, un pizzico di sale, spezie e aromi a piacere.

Come sempre basta mescolare tutti gli ingredienti in modo che l’impasto sia bello denso. A questo scopo è meglio versare l’acqua a filo per evitare di metterne troppa e ottenere un impasto liquido. Facciamolo riposare per 30 minuti e poi stendiamolo, formando circa 4-5 piadine (dipende dalla grandezza). Cuociamole su una pentola antiaderente per pochi minuti a lato.

Leggi anche: Farina di Quinoa: Ricette Dolci, Salate e Senza Glutine

Piadina di grano saraceno

La farina di grano saraceno è perfetta per realizzare delle piadine senza glutine dal gusto un po’ “rustico”. In effetti, usata da sola, non può piacere a tutti perché il sapore risulta quasi amarognolo ma volendo si può mescolare con altre farine. Possiamo fare ad esempio un impasto con 50% di farina di grano saraceno e 50% di farina di riso, o usare altre farine come quella di piselli, quinoa ecc. Per le piadine senza glutine fatte solo con farina di grano saraceno ci occorrono (ingredienti per 5-6 piadine circa): 300 gr di farina di grano saraceno, 130 ml di acqua, 20 gr di olio di oliva, un pizzico di sale.

Mettiamo la farina e il sale su un piano da lavoro e al centro versiamo l’acqua (a filo) e l’olio. Con le mani cominciamo ad incorporare la farina al centro in modo da mescolarla con i liquidi. Impastiamo energicamente per qualche minuto in modo che l’impasto sia bello solo. A questo punto formiamo delle palline e stendiamole con il mattarello. Cuociamo le piadine su una pentola antiaderente leggermente unta con olio di oliva.

Piadina di patate

Le patate sono un ingrediente speciale per rendere morbide le piadine senza glutine; si possono aggiungere alla farina dopo averle bollite in modo da rendere l’impasto più soffice e lavorabile. In queste piadine senza glutine a base di patate, useremo della farina di riso, ma possiamo fare anche un mix di farine con riso, grano saraceno, amaranto ecc. Gli ingredienti per 4 piadine sono: 130 gr di farina di riso, 200 gr di patate (peso da bollite), 2 cucchiai di olio di oliva, 1 pizzico di sale, spezie.

La prima cosa da fare per realizzare queste buonissime piadine per celiaci è bollire le patate fino a quando diventano belle morbide. Quando sono cotte schiacciamole con una forchetta o uno schiacciapatate e uniamole alle farine. Aggiungiamo anche sale, olio e spezie a piacere e mescoliamo bene.

Adagiamo questo composto su un piano da lavoro coperto di carta da forno e impastiamo con le mani in modo da creare un unico impasto morbido ed omogeneo. A questo punto dividiamolo in più parti e stendiamole con un mattarello, adagiando sopra della carta da forno per non farle attaccare. Trasferiamole in una pentola antiaderente e cuociamole a fuoco basso.

Piadina senza glutine con farina di piselli

Questa piadina è davvero particolare perché realizzata con pura farina di piselli, un legume altamente proteico e molto versatile in cucina. La farina di piselli ci permette di creare delle piadine sfiziose e colorate, molto sottili e morbide. In realtà si tratta di vere e proprie crepes da farcire a piacimento o da usare per preparare dei piatti al forno. Per 4 piadine occorrono: 130 gr di farina di piselli, 250 ml di acqua, un pizzico di sale o spezie, 2 cucchiaini di olio di oliva.

Mescoliamo tutti gli ingredienti in una ciotola in modo da ottenere un composto liquido. Per farlo compattare teniamolo a riposo un’oretta in frigo e poi utilizziamolo per formare le nostre deliziose piadine senza glutine. Con l’aiuto di un mestolo, preleviamo un po’ di composto e versiamolo in una padella antiaderente già riscaldata; stendiamolo con il dorso del mestolo, se necessario, in modo che siano abbastanza sottili. Cuociamo per pochissimi minuti.

Piadina con farina di piselli e di riso

Le ricette per realizzare delle piadine per celiaci usando farine senza glutine sono tantissime. Se non amiamo il gusto di una particolare farina possiamo mischiarla con altri prodotti come nel caso di queste piadine. Per realizzarle useremo sia la farina di piselli che quella di riso, in modo da bilanciare i sapori. Gli ingredienti per 4 piadine sono: 80 gr di farina di piselli, 50 gr di farina di riso, 150 ml di acqua, un pizzico di sale.

La preparazione è semplicissima. Uniamo le due farine ed il sale e versiamo l’acqua a filo fino a quando avremo ottenuto un composto liquido ma non troppo. Lasciamolo a riposo una mezz’ora e poi con un mestolo versiamolo in una padella o piastra antiaderente e cuociamo le piadine. Per aromatizzarle possiamo aggiungere all’impasto anche delle erbette aromatiche come timo e rosmarino.

Leggi anche: Come Sostituire il Pane: 7 Ricette Senza Glutine e Lievito