Scrub Labbra Fai da Te: Trattamenti Naturali per Labbra Lisce e Senza Pellicine

Gli scrub labbra fai da te aiutano ad esfoliarle in modo naturale ed efficace per averle sempre lisce e setose, senza pellicine. Ecco come realizzare in casa tanti esfolianti con ingredienti semplici!

Pensiamo molto spesso al nostro corpo e ai rimedi naturali per tenerlo sempre in forma. Purtroppo, molte volte, trascuriamo le labbra. Questa zona è molto delicata e soggetta ai danni di fattori esterni come smog, vento e freddo, sole, fumo, alimenti, bevande. E’ quindi importante prendersene cura non solo per proteggerle ma anche per migliorarne l’aspetto, per esempio, con uno scrub labbra fai da te che le rende lisce e setose.

I prodotti per realizzare un esfoliante per le labbra derivano da ingredienti del tutto naturali che impediscono alle labbra di seccarsi troppo, ma sono efficaci anche quando abbiamo queste zone molto rovinate. Un esempio è la screpolatura, i tagli sulle labbra e ai lati della bocca oppure le tanto odiate pellicine. Vediamo allora come correre ai ripari e avere labbra morbide e bellissime a prova di bacio!

Scrub Labbra Fai da Te per Averle Lisce e Morbide

Come accennato, è possibile fare in casa questi scrub semplicemente usando prodotti che tutti abbiamo già o che possiamo reperire facilmente. Un esempio è lo zucchero, il sale, l’olio di oliva (ma anche altri oli vegetali come quello di mandorle, di cocco o di jojoba), il caffè e alcuni oli essenziali. Vediamo quali sono i migliori esfolianti per le labbra, le ricette ed i consigli.

Scrub per le labbra al caffè

Cominciamo con un trattamento che forse molti conoscono. Basta mescolare un cucchiaino di caffè macinato, un cucchiaio di olio di mandorle dolci (o in alternativa di oliva) e un po’ di zucchero. Mescoliamo bene e facciamo riposare per qualche minuto prima di applicarlo sulle labbra secche e screpolate. Massaggiamo accuratamente per un paio di minuti e risciacquiamo. Per proteggere ulteriormente la zona, prima di uscire applichiamo un leggero strato di olio di cocco, che funge da potente idratante.

Olio di oliva e zucchero

Se vogliamo realizzare uno scrub labbra senza miele, basta unire 1 cucchiaio di zucchero non troppo fino e 1 cucchiaino di olio di oliva (o altro olio vegetale). Possiamo anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale di limone o lavanda e applicare per rimuovere le pellicine dalle labbra. Basta farlo una volta ogni 2-3 giorni fino a quando non vediamo la pelle di nuovo liscia.

Zucchero e banana per labbra spaccate

Se abbiamo le labbra spaccate al centro e ai lati per il troppo freddo dobbiamo subito correre ai ripari. Procuriamoci mezza banana ben matura e 1 cucchiaio e mezzo di zucchero. Schiacciamo il frutto e mescoliamo i due ingredienti. Dopo averli amalgamati bene applichiamo sulle labbra leggermente inumidite. Massaggiamo senza strofinare troppo e sciacquiamo con acqua corrente.

Olio di cocco per proteggere le labbra

L’olio di cocco è un prodotto eccezionale che si presta a tantissimi usi per la cura della pelle e dei capelli. Nel nostro caso facciamo uno scrub anche per idratare le labbra molto secche. Ci occorrere un cucchiaio di questo olio, uno di zucchero di canna, 1 cucchiaino di miele e un paio di gocce di olio essenziale a scelta. Amalgamiamo bene e applichiamo massaggiando per almeno un minuto per eliminare la pelle morta dalle labbra in modo naturale. Per quanto riguarda gli oli essenziali, possiamo usare quello di menta piperita o di arancia.

Esfoliante per le labbra al limone

Un trattamento labbra perfetto prevede la combinazione di ingredienti che nutrono la pelle ma che eliminano anche le impurità. Il limone è perfetto a questo scopo. L’unica accortezza è di non usarlo se abbiamo dei tagli ai lati della bocca o sulle labbra. Spremiamo il succo di ¼ di limone e uniamolo ad un cucchiaio di zucchero e uno di olio di oliva o di cocco. Mescoliamo il tutto e applichiamo questo scrub labbra naturale. Usiamo il dito per spalmarlo bene e massaggiamo. Dopo qualche minuto rimuoviamo delicatamente con acqua.

Olio di jojoba e zucchero a velo

Questo olio è un antiossidante naturale, ricco di vitamina E e A. Dona sollievo a pelle e labbra arrossate grazie alla sua capacità lenitiva. Usato insieme ad altri prodotti, l’olio di jojoba sulle labbra dona morbidezza ed idratazione profonda. Uniamo 1 cucchiaio di quest’ultimo e uno di sale. Applichiamo questo trattamento labbra fai da te al mattino prima di uscire in modo da proteggere la bocca da freddo, vento, sole e smog.

Olio essenziale di lavanda e sale

L’olio di lavanda è un cicatrizzante naturale utile per tagli sulle labbra e pellicine. Inoltre lascia un piacevole odore oltre ad uccidere germi e batteri. In una ciotolina mettiamo 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci, uno di sale e 5 gocce di olio essenziale di lavanda. Giriamo con le dita e applichiamo delicatamente e con un massaggio circolare. Per avere labbra belle ed idratate, ripetiamo tutti i giorni anche sotto la doccia.

Miele e bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è un ottimo esfoliante naturale che fa proprio al caso nostro. Ne basta mezzo cucchiaio, unito ad un cucchiaino di miele per combattere il fastidioso problema delle labbra secche e doloranti. Per ammorbidire la miscela possiamo aggiungere qualche goccia di olio di cocco o di mandorle. Massaggiamo per un paio di minuti. Dopodiché rimuoviamo con acqua tiepida questo scrub con bicarbonato.

Farina di avena per labbra setose

Un alternativa al classico scrub olio e zucchero è quello proposto qui di seguito. Useremo due ingredienti piuttosto insoliti, ma è un trattamento esfoliante fai da te molto efficace. La farina di avena deterge la pelle ed è efficace in caso di dermatiti, pelle arrossata e acne. Se abbiamo le labbra gonfie dovute al freddo, alle pellicine che si staccano e che fanno male, creiamo un mix composto da 2 cucchiai di farina di avena e 3 cucchiai di latte o bevanda vegetale (di soia o mandorle). Aggiungiamo il liquido e mescoliamo bene. Lasciamo un posa una decina di minuti prima di applicare.

Scrub labbra fai da te con cacao e vaniglia

Realizzare un esfoliante labbra in casa non è per niente difficile. Se poi desideriamo un dolce sapore di cioccolato, allora ecco un’idea originale ed efficace per avere labbra belle e profumate. Mescoliamo in una ciotolina 1 cucchiaino di cacao in polvere, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di olio di oliva, un po’ di miele e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo e granuloso (per via dello zucchero), applichiamo questo rimedio sulla bocca e massaggiamo. Lasciamo agire 4-5 minuti prima di rimuovere.

Zucchero di canna

Un alternativa alle zucchero bianco semolato, è quello di canna. A volte è più doppio ma va benissimo ugualmente. Dobbiamo fare solo attenzione e non strofinare troppo energicamente per non graffiare le labbra. Possiamo creare per esempio uno scrub olio e zucchero come visto in precedenza oppure fare un trattamento esfoliante fai da te mescolando ad un po’ di miele, yogurt (anche vegetale) o olio essenziale a piacere. Applichiamo lo scrub labbra fai da te 3 volte a settimana senza esagerare per evitare di ritrovarci con le labbra gonfie e arrossate.

Scrub Labbra Fai da Te: Consigli per Labbra Morbide e Setose

Abbiamo visto come fare in casa diversi trattamenti per avere labbra belle ed eliminare le pellicine. Non dimentichiamo che possiamo anche combinare due o più ingredienti tra loro per personalizzare il rimedio secondo le nostre esigenze e ciò che abbiamo in casa.

Ripetiamo con costanza soprattutto nei periodi di maggiore freddo (o esposizione al sole forte) e non passiamo la lingua sulle labbra per cercare di idratarle. Questo infatti le seccherà ancora più velocemente. Piuttosto applichiamo un olio delicato, come quello di cocco, prima di uscire e avere sempre labbra morbide.

Al posto del miele classico possiamo usare, per esempio, quello di tarassaco. Eseguiamo questi rimedi soprattutto prima di andare a dormire oppure prima di uscire. Se abbiamo uno spazzolino molto morbido possiamo usare quello al posto delle dita per esfoliare le labbra. Non esageriamo con questi rimedi per evitare di ritrovarci con labbra screpolate e un peggioramento del problema. Volendo possiamo anche preparare una quantità maggiore rispetto a quella vista nelle singole ricette e conservarla in frigorifero per qualche giorno in barattoli di vetro ben sigillati.

Leggi anche: Labbra Screpolate: Rimedi per Idratare le Labbra Secche e Tagliate